Sara Panigalli, è psicologa e psicoterapeuta. Laureata in Psicologia presso l’Università di Bologna. E’ specializzata in Terapia Breve Strategica (presso il Centro di Terapia Strategica di Arezzo, diretta dal prof. Giorgio Nardone). Formata in tecniche di meditazione terapeutica, Mindfulness (presso Istituto di Psicologia Applicata e attualmente in formazione presso l’Istitituto Europeo di Psicologia Positiva).

Svolge interventi in ambito individuale, di coppia, familiare.

A Rimini, per informazioni ed appuntamenti 331/4241400.

A Santarcangelo di Romagna, per informazioni ed appuntamenti 392/6333109.

On line, tramite Skype, o WhatsApp per appuntamenti ed informazioni, scrivere a drpanigalli@gmail.com

Questo è un “sito affiliato a ElencoPsicologi.it”. Ed anche a “Psicologi on line”.

 

Ambiti di intervento Mindfulness (meditazione terapeutica):

– riduzione dello stress

– eliminazione pensieri intrusivi

– gestione delle emozioni

 

Ambiti di intervento Mindful Eating (mindfulness applicata all’alimentazione):

– sovrappeso (in collaborazione con il nutrizionista, dietista o dietologo)

– binge eating (abbuffate)

– bulimia con condotte di eliminazione (vomito autoindotto, eccessivo esercizio fisico etc.)

 

Ambiti di intervento Terapia Breve Strategica:

Disturbi d’ansia

– attacchi di panico

– ansia generalizzata

– disturbo post-traumatico da stress

– ansia da prestazione.

Fobie

– paure specifiche (auto, aerei, animali, spazi chiusi o aperti, oggetti, situazioni, contatti, sporco..).

Disturbi legati al corpo e a somatizzazioni

– ipocondria (paura delle malattie)

– dismorfofobia (fissazioni legate all’aspetto fisico o ad una parte del corpo)

– dolori e manifestazioni somatiche e sintomatiche improvvise.

Fissazioni e ossessioni (disturbo ossessivo compulsivo).

– pensieri o azioni ripetitive con o senza comportamenti ritualizzati come ad esempio lavarsi ripetutamente le mani, controllare più volte un’azione o un pensiero, pulire e disinfettare continuamente.

Disordini alimentari

– anoressia

– bulimia (abbuffate con o senza vomito)

– obesità

– alternanza tra astinenza dal cibo e abbuffate

– fissazioni alimentari.

Disturbi dell’umore

– depressione

– apatia

– reazioni al lutto e all’abbandono.

Disturbi sessuali

–  impotenza

–  anorgasmia

– fissazioni sessuali

–  vaginismo

– difficoltà di erezione

– eiaculazione precoce

– disturbi del desiderio.

Problemi relazionali in differenti ambiti

– coppia e famiglia (conflitti, separazioni, problemi nell’educazione dei figli)

– lavoro (conflitti, cambiamenti, burn out, mobbing, rischio stess da lavoro correlato, raggiungimento di obiettivi).

Problemi dell’infanzia e dell’adolescenza

– disattenzione

– iperattività

– comportamenti oppositivi provocatori

–  disturbo da evitamento

– ansia da prestazione

– fobia scolare,

– paure specifiche (animali, situazioni, oggetti).

Disturbi legati all’abuso di internet 

– shopping compulsivo in rete

– gioco d’azzardo patologico

– dipendenza da chat

– dipendenza da cybersesso

– ricerca compulsiva di informazioni in rete.

Disturbi legati all’abuso di alcool e tabacco.

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*